La pescarese Ludovica Cerasi premiata alla finale di New Model Today

La 17enne di Spoltore ha conquistato uno dei titoli in palio nel concorso "New Model Today" che si è tenuto a Cinecittà

Grande soddisfazione per Ludovica Cerasi, aspirante modella di Pescara, residente a Santa Teresa di Spoltore. La bionda 17enne ha conquistato il premio "Queen" nel corso della finale italiana di "New Model Today", il contest internazionale che accoglie al suo interno le più prestigiose agenzie di moda al mondo. L'evento si è tenuto al Teatro 1 di Cinecittà World a Roma e ha messo in mostra, davanti ad importanti produttori cinematografici, le più belle ragazze della penisola.

La massima affermazione è andata alla napoletana Maria Teresa Gaeta, mentre tra le quattro abruzzesi in gara, oltre alla Cerasi, ha brillato anche Laura Centorame, 18 anni di Città Sant'Angelo che ha ricevuto i complimenti di alcuni stilisti. Il patron Clay Calzolari ha rinnovato all'agente Camillo Del Romano la delega per effettuare i casting regionali per la prossima edizione, con le tappe di Montesilvano e Ortona già riconfermate in calendario.

IMG-20180904-WA0094-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG-20180904-WA0093-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, morta suor Matilde Celi: era Madre Superiora dell'Istituto Madre Pie Filippini in via del Santuario

  • Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento