Jovanotti: "Stiamo facendo il possibile per una data in Abruzzo", Pescara spera

Il cantante potrebbe recuperare nella nostra città la tappa vastese del suo Beach Party. Date previste: dal 1° al 10 settembre. Il sì dell'artista sembra esserci, ora bisognerà convincere il prefetto

E ancora:

"Aver bloccato Vasto è un’ingiustizia. Faró tutto quello che posso, adesso aspetto Trident Music che ci dia notizie sui rimborsi o su un recupero di questa occasione mancata e non a causa nostra o per cause naturali [...]. Trident presto darà i dettagli sul rimborso o recupero di Vasto. Andiamo avanti, niente di rilevante è mai facile e senza coraggio".

Le date disponibili per Pescara sono comprese nel periodo tra il 1° e il 10 settembre: in questo caso ci sarebbe bisogno della collaborazione degli operatori balneari, perchè si renderebbe necessario smontare gli ombrelloni prima della chiusura della stagione per poter raggiungere l'estensione di area necessaria allo svolgimento del concerto, che comunque dovrebbe tenersi nella zona della Madonnina (Arena del Mare).

Il sì dell'artista sembra esserci, ora bisognerà convincere il prefetto. La corsa contro il tempo è già iniziata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

  • Virus cinese: le indicazioni del Ministero della Salute anti-coronavirus

  • Il Pescara ha deciso: sarà Nicola Legrottaglie il nuovo allenatore

  • Enrico Remigio di Scafa è il primo concorrente della nuova edizione di "Chi vuol essere milionario"

Torna su
IlPescara è in caricamento