Jova Beach Party a Montesilvano, ci si prova: riunione in Questura per fare il punto

Il Questore Francesco Misiti ha incontrato il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis, condividendo i primi aspetti organizzativi e alcune problematiche che saranno esaminate nel dettaglio durante i prossimi, imminenti tavoli tecnici

Jova Beach Party a Montesilvano, ci si prova. Stamane in Questura, infatti, si è svolta la prima riunione sul concerto di Jovanotti previsto per il 7 settembre a Montesilvano. Il Questore Francesco Misiti ha incontrato il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis, condividendo i primi aspetti organizzativi e alcune problematiche che saranno esaminate nel dettaglio durante i prossimi, imminenti tavoli tecnici. 

Al vertice hanno partecipato anche il Colonnello Marco Riscaldati, Comandante Provinciale dei Carabinieri, e il Primo Dirigente della Polizia di Stato Lucianna Colopi, Dirigente della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura nonché componente della Commissione Provinciale di Vigilanza Pubblici Spettacoli.

"Con spirito propositivo e di massima collaborazione - si legge in una nota della Questura - le istituzioni demandate all’ordine alla sicurezza pubblica si sono già messe al lavoro per cercare di garantire lo svolgimento dell’evento". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

  • Virus cinese: le indicazioni del Ministero della Salute anti-coronavirus

Torna su
IlPescara è in caricamento