Incontri formativi a Lettomanoppello sull'uso del defibrillatore semiautomatico [FOTO]

A organizzarlo Formiamo Formazione in collaborazione con l'associazione Liberamente

Un corso per insegnare le manovre di rianimazione e l'utilizzo del difibrillatore semiautomatico Dae si è svolto a Letttomanoppello nella sala comunale Woitjla.
A organizzarlo Formiamo Formazione in collaborazione con l'associazione Liberamente, di cui è presidente Matteo Ferrante.

Ventuno le persone che hanno partecipato agli incontri formativi. 

Vista la presenza di diversi defibrillatori nella comunità di Lettomanoppello, l'associazione Liberamente, in sinergia con Formiamo Formazione e il suo presidente Francesco Bevilacqua e tutto lo staff istruttori ha abilitato all'uso del defibrillatore semi- automatico Dae. "Bellissima iniziativa di questo Comune", rimarca Bevilacqua, "e spero che sia la prima di una lunga serie di collaborazioni volte alla salvaguardia delle vite umane. Verranno proposte altre numerose iniziative formative. 

"Liberamente è un'associazione senza scopo di lucro che nasce più di 10 anni fa con il fine di perseguire il bene comune", spiega il consigliere comunale Modesto Martinelli, "elevare i livelli di cittadinanza attiva e di coesione sociale, cercando lo sviluppo della persona e la crescita culturale. È attenta ai bisogni della persona, alla tutela del territorio e alla qualità della vita dei cittadini. Inoltre è un’associazione apartitica, che tuttavia si impegna da oltre 10 anni nella vita politica locale ed attualmente è parte del consiglio comunale di Lettomanoppello. L’Associazione svolge promozione sociale e socio-assistenziale; promozione turistica, salvaguardia e valorizzazione del territorio".

"Questa esperienza", aggiunge Sara Mammarella, membro attivo dell'associazione Liberamente, "nasce dalla voglia di avvicinare la popolazione al primo soccorso, in modo tale che le persone possano sentirsi più sicure. I fantastici uomini dell'associazione "Formiamo" hanno mostrato grande professionalità e molta competenza e ci hanno fatto capire che sacrificando solo poche ore della nostra vita per questo tipo di formazione può veramente aiutarci a salvare una vita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Porta Nuova: giovane si suicida nella sua abitazione

  • Uomo di Montesilvano si lancia dal viadotto Cerrano e muore dopo volo di 90 metri, tragedia in autostrada

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Incidente sull'asse attrezzato Chieti-Pescara: scontro tra veicoli, due feriti

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento