Erba alta sulle strade provinciali a San Valentino, i consiglieri d'opposizione: "Se ne occupi il Comune"

I neo consiglieri d'opposizione del piccolo comune pescarese protestano per il mancato sfalcio dell'erba sulle strade provinciali, chiedendo al neo sindaco di farsi carico dell'intervento per poi girare il pagamento all'ente

Se la Provincia non provvede allo sfalcio dell'erba lungo le strade provinciali, ci pensi il sindaco per poi girare la fattura all'ente. E' la richiesta che arriva dai consiglieri d'opposizione di San Valentino, che chiedono subito un intervento al neo sindaco eletto meno di un mese fa.

"Provvedesse l’amministrazione di San Valentino allo sfalcio e poi addebiti il costo alla Provincia di Pescara, è finito il tempo delle chiacchiere e dei proclami, vogliamo amministrazioni concrete che facciano il loro lavoro, meno post su Facebook e più sicurezza stradale, è questo il motto che consigliamo al Presidente Di Marco. La nostra non è una provocazione è una richiesta che abbiamo formalizzato al nostro Sindaco che, anche visti i suoi rapporti con la provincia, siamo certi accoglierà la nostra istanza”

Potrebbe interessarti

  • Vacanze in vista? Come richiedere il passaporto e dove rinnovarlo

  • Problema formiche? Ecco come allontanarle con rimedi naturali

  • Pancia gonfia? I migliori rimedi per combatterla

  • 5 sport da spiaggia da provare questa estate a Pescara

I più letti della settimana

  • Pescara, pericoloso inseguimento sull'asse attrezzato: auto speronata dalla polizia - FOTO -

  • Donna con carrozzino si perde e finisce insieme al figlio sull'asse attrezzato

  • Pescara, bimba di un anno presa a calci e schiaffi lungo la riviera

  • Ritrovate parti del corpo di una persona a Caramanico, vigili del fuoco e carabinieri sul posto

  • Schianto tra moto e furgoncino sulla Tiburtina Valeria, muore centauro

  • Armati di mitra rapinano tabaccheria: ferita al volto la titolare - FOTO -

Torna su
IlPescara è in caricamento