Erba alta sulle strade provinciali a San Valentino, i consiglieri d'opposizione: "Se ne occupi il Comune"

I neo consiglieri d'opposizione del piccolo comune pescarese protestano per il mancato sfalcio dell'erba sulle strade provinciali, chiedendo al neo sindaco di farsi carico dell'intervento per poi girare il pagamento all'ente

Se la Provincia non provvede allo sfalcio dell'erba lungo le strade provinciali, ci pensi il sindaco per poi girare la fattura all'ente. E' la richiesta che arriva dai consiglieri d'opposizione di San Valentino, che chiedono subito un intervento al neo sindaco eletto meno di un mese fa.

"Provvedesse l’amministrazione di San Valentino allo sfalcio e poi addebiti il costo alla Provincia di Pescara, è finito il tempo delle chiacchiere e dei proclami, vogliamo amministrazioni concrete che facciano il loro lavoro, meno post su Facebook e più sicurezza stradale, è questo il motto che consigliamo al Presidente Di Marco. La nostra non è una provocazione è una richiesta che abbiamo formalizzato al nostro Sindaco che, anche visti i suoi rapporti con la provincia, siamo certi accoglierà la nostra istanza”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caprara di Spoltore, paura per un autobus Tua finito fuori strada: almeno 10 feriti, uno è grave - FOTO -

  • Incidente autobus Tua, amputata una gamba alla ragazza ferita gravemente

  • Autobus Tua fuori strada a Caprara di Spoltore: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Dramma della solitudine a Montesilvano, donna si impicca in casa

  • Incidente a Caprara di Spoltore, autobus contro albero: operata la 17enne ferita gravemente [FOTO]

  • Maria "la scostumata" di Villa Celiera riceve una simbolica laurea honoris causa [FOTO-VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento