Riprende il dragaggio nel porto di Pescara, l'ordinanza della Capitaneria

A farlo sapere è un'ordinanza emessa dalla Capitaneria di Porto che fa sapere le interdizioni nello specchio acqueo interessato dai lavori

Ripartiti i lavori di dragaggio nel porto di Pescara nella giornata odierna, martedì 25 febbraio.
A farlo sapere è un'ordinanza emessa dalla Capitaneria di Porto che fa sapere le interdizioni nello specchio acqueo interessato dalle operazioni.

I lavori sono stati affidati dalla Regione Abruzzo alla società Inmare di Termoli che si occuperà dei lavori di movimentazione di sedimenti marini nell’ambito portuale di Pescara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Capitaneria fa sapere che dalla data del 25 febbraio e fino al termine dei lavori, gli specchi acquei del porto di Pescara, saranno interessati da operazioni di movimentazione di sedimenti marini per il ripristino delle batimetrie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento