Degrado a Pescara, approvata la mozione della Lega: "Stop a ghetti negli edifici abbandonati"

Il consigliere D'Incecco ha fatto sapere che il consiglio comunale ha approvato la sua mozione relativa al degrado, che impegna il sindaco a firmare le ordinanze di sgombero di edifici privati abbandonati

Un'ordinanza sindacale per imporre ai proprietari privati di edifici abbandonati, di mettere le strutture in sicurezza per impedire l'accesso a sbandati e spacciatori evitando così veri e propri ghetti. E' quanto prevede la mozione approvata dal consiglio comunale presentata dal consigliere D'Incecco della Lega.

DEGRADO NEL PARCO DELLA PACE

L'obiettivo è porre fine a quelle zone diventate "terra di nessuno" dove si rifugiano prostitute, sbandati, spacciatori e tossicodipendenti e che costituiscono fonte di pericolo costante per le famiglie ed i residenti delle zone interessate, come ad esempio fra via Trigno, via Alpi e via Sangro, e lungo la Tiburtina.

"Tuttavia, seppur siamo di fronte a proprietà private, i sindaci oggi non sono più ‘disarmati’, ma hanno degli strumenti per intervenire e imporre il rispetto e il ripristino delle adeguate condizioni di decoro. E il primo strumento è quello dell’ordinanza per stabilire interventi volti a superare condizioni di grave incuria o degrado del territorio, dell’ambiente e del patrimonio culturale, prestando particolare cura alla tutela e alla tranquillità dei residenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l’ok del Consiglio a questo punto sarà nostro dovere fare un pressing quotidiano nei confronti del sindaco Alessandrini per la firma immediata dell’ordinanza, che vada a colpire, innanzitutto, le situazioni già conosciute e denunciate dagli stessi cittadini. Quindi ci attiveremo affinchè le ordinanze emesse vengano poi fatte rispettare dalla Polizia municipale, che è il braccio operativo dell’amministrazione comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

Torna su
IlPescara è in caricamento