David di Donatello 2019: nomination anche per un pescarese

Si tratta di Michele D'Attanasio, candidato per la sezione Fotografia grazie alla partecipazione al film il film Capri-Revolution del regista napoletano Mario Martone

Michele D'Attanasio

Due abruzzesi, uno dei quali pescarese, candidati ai David di Donatello 2019. Si tratta nello specifico di Michele D'Attanasio, candidato per la sezione Fotografia per la partecipazione al film "Capri-Revolution" del regista napoletano Mario Martone. D'Attanasio, 42enne, ha già vinto il David nel 2017 per il film "Veloce come il vento" di Matteo Rovere e collabora con registi di fama internazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'altro abruzzese è Alessandro Palmieri, aquilano classe 1977 candidato per il "Miglior Suono" sempre nel film "Capri Revolution". Anche lui ha già vinto il David nel 2013, il Ciak D'Oro e il Nastro D'Argento con il film "Diaz".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

  • Incidente all'alba a Catignano: scontro auto - moto, un morto

Torna su
IlPescara è in caricamento