“Culatta&Champagne”, l’Emilia-Romagna e la Francia si incontrano a Pescara [FOTO]

Si è concluso lo scorso weekend il primo di una serie di appuntamenti organizzato da Cicchelli insieme a “Farmer”, rassegna gastronomica che mette al centro i produttori, nata da un’idea di Francesco Cinapri, Raffaele Rotondo ed Eleonora Lopes

Gli organizzatori della serata

Si è concluso lo scorso weekend il primo di una serie di appuntamenti organizzato da Cicchelli Generi Alimentari insieme a “Farmer”, rassegna gastronomica che mette al centro i produttori e che è nata da un’idea di Francesco Cinapri, Raffaele Rotondo ed Eleonora Lopes.

Venerdì sera, oltre al padrone di casa Antonio Cicchelli, erano presenti il produttore emiliano di culatta Giovanni Branchi e l’ambasciatore di champagne Nicola Roni, in rappresentanza della Maison Philipponnat. Il “matrimonio” tra questi due prodotti è stato celebrato, come detto, da “Cicchelli Generi Alimentari”:

«L’idea di organizzare questi eventi – ha spiegato Antonio Cicchelli – è nata insieme a Farmer con l’obiettivo di far conoscere ai nostri clienti alcuni dei produttori nazionali e internazionali presenti da noi. Siamo partiti con la Maison di Champagne Philipponnat, che ha realizzato ad hoc delle bottiglie con l’etichetta di Cicchelli, e con l’amico Giovanni Branchi, produttore di una magnifica culatta, poi proseguiremo l’anno prossimo con altri grandi prodotti».

Antonio Cicchelli-2

Soddisfatti i protagonisti della serata “Culatta&Champagne”:

«Sono contento che la nostra culatta sia piaciuta tantissimo agli abruzzesi – ha affermato il produttore Giovanni Branchi – La culatta è un prodotto di altissimo profilo, tipico delle nostre zone emiliane, la cui lavorazione è completamente artigianale e consiste in una salagione manuale in arteria, in totale assenza di aromi, zuccheri e allergeni. L’affumicatura è al legno di faggio. Siamo io e mio fratello che scegliamo personalmente le cosce di maiale rigorosamente italiane che poi andremo a lavorare».

Il sommelier Roni, invece, ha raccontato:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La Maison che abbiamo degustato venerdì sera è una delle più antiche in Champagne e ha un’attitudine particolare per il pinot noir. Questi sono vini eleganti, raffinati e mantengono una bella struttura. L’abbinamento con la culatta mi sembra perfetto ma anche intrigante, l’acidità e l’effervescenza dello champagne si sposano benissimo con la parte grassa e aromatica di questa carne così saporita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento