Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Sushi e coronavirus, paura infondata da parte dei clienti

Le rassicurazioni di due imprenditori pescaresi

 

Dopo l'intervista alla commerciante cinese, abbiamo ascoltato questa volta due imprenditori pescaresi del sushi, Andrea Salameh e Mattia Cucchiarelli, che ci hanno riferito come l'allarme coronavirus abbia causato una crisi del settore a livello nazionale di circa il 75%.
«I clienti ci chiedono cosa stia accadendo», spiegano, «c'è sicuramente un allarme che per quanto riguarda il sushi o il cibo in generale è infondato. Innanzitutto bisogna fare un po' più di chiarezza e rassicurare le persone che il virus non è trasmissibile attraverso il cibo ma soltanto da uomo a uomo. Sarebbe necessario piuttosto interrogarsi su come viene trattato il pesce in un qualsiasi ristorante, non solo di sushi, e assicurarsi che il pesce servito crudo sia stato trattato adeguatamente e abbattuto a - 40 gradi».

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento