Solidarietà Coronavirus, raccolti già 170mila euro dalla Regione Abruzzo per le strutture sanitarie

Sul conto corrente aperto dalla Regione sono stati raccolti finora 170mila euro

La solidarietà non manca e la campagna di raccolta fondi promossa dalla Regione Abruzzo per sostenere le strutture sanitarie ha già avuto un'importante risposta.
Sul conto corrente aperto dalla Regione sono stati raccolti finora 170mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pagine social e blogger hanno deciso di unire le loro community e, dal lancio della campagna iniziata il 10 marzo scorso, ad oggi, è stata raccolta una ragguardevole cifra immediatamente disponibile per l’acquisto di macchinari, mascherine, dispositivi di protezione individuale e quant’altro necessario da mettere a disposizione delle strutture sanitarie abruzzesi per fronteggiare la gravissima situazione determinata dalla pandemia Covid-19. Il presidente Marco Marsilio e la struttura del Servizio emergenze di protezione civile esprimono soddisfazione e ringraziamento per la sensibilità e la vicinanza dimostrata ancora una volta dai cittadini abruzzesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento