Controlli per il Coronavirus nell'aeroporto d'Abruzzo, in azione anche la Misericordia [FOTO]

Viene verificata con gli scanner la temperatura corporea dei viaggiatori che in caso di rilevata criticità vengono intervistati e visitati dal medico dell'infermeria aeroportuale

Proseguono nell'aeroporto d'Abruzzo di Pescara i controlli per il Coronavirus ed è partito anche per la Misericordia il servizio di screening sanitario ai passeggeri dei voli internazionali.
Viene verificata con gli scanner la temperatura corporea dei viaggiatori che in caso di rilevata criticità vengono intervistati e visitati dal medico dell'infermeria aeroportuale.

Su iniziativa della Protezione Civile della nostra regione tra le organizzazioni di volontariato coinvolte In questa azione di prevenzione sanitaria ci sono anche le misericordie dell'Abruzzo.

Quelle che al momento hanno risposto all'appello sono le Misericordie di Alanno, Avezzano, L'Aquila, Pescara e Scafa. Alcuni volontari delle Misericordie marchigiane si sono integrati nel gruppo delle confraternite abruzzesi per dare una mano. Al momento sembra che il servizio dovrà essere garantito per almeno 6 mesi, nel corso dei quali le varie organizzazioni di volontariato ruoteranno nelle turnazioni. Nei principali aeroporti italiani sono già impegnate le Misericordie delle altre regioni. Al momento il rischio dell'operazione è considerato di livello basso in tutti gli aeroporti italiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento