Banco Alimentare, 320 kg di di prodotti donati dalla società di salvamento

Non solo prodotti alimentari, ma anche giocattoli donati dalla società di salvamento di Spoltore al Banco Alimentare di Pescara

Una donazione importante quella fatta dalla società di salvamento di Spoltore al Banco Alimentare abruzzese. Oltre 320 kg di prodotti alimentari a lunga conservazione, ma anche giocattoli per i bambini poveri. La donazione si colloca nel progetto “Il potere del dono” che ha realizzato sul trabocco dell’associazione nella zona lungofiume con Babbo Natale dal 21 al 23 dicembre scorsi.

La consegna è avvenuta questa mattina nella sede del Banco Alimentare in via Celestino V a Pescara, alla presenza del presidente della società di salvamento Di Santo, e del direttore del Banco Tivisani che ha commentato:

"E’ bello poter collaborare con realtà come la vostra, in una rete della carità che costruisce il bene comune ogni giorno”

I prodotti saranno consegnati alla “Casa della mamma e del bambino”, gestita dal volontariato vincenziano di Montesilvano, e all’Opera Santa Maria di Nazareth di Francavilla al Mare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'autostrada A25: scontro fra camion ed auto, un morto

  • Cronaca

    Fontanelle, arrestato ricercato per rapina

  • Attualità

    Cannabis terapeutica, arriva anche la consegna a domicilio

  • Cronaca

    Sorpreso con il furgone pieno di materiale nautico rubato, giovane denunciato

I più letti della settimana

  • Porta Nuova, morto il farmacista Marcello Di Lisio

  • È morto il giornalista e avvocato Angelo Minnucci

  • Autovelox e telelaser, previsti controlli dal 22 al 24 marzo: ecco le strade interessate

  • Loreto Aprutino: si ribalta col trattore, morto agricoltore

  • Controlli con lo Speed Scout nelle gallerie della Circonvallazione, 200 multe in 2 mesi

  • Accoltella buttafuori davanti ad una discoteca: denunciato

Torna su
IlPescara è in caricamento