"StellaMia", nasce un'associazione in memoria del fotografo Silvio Stella

Il giovane professionista era molto conosciuto a Pescara, dove ha lavorato spesso, ed è proprio all'ospedale 'Spirito Santo' che si è curato per mesi. Presidente della onlus è sua sorella, Lucia Stella

Silvio Stella

È nata l'associazione StellaMia, in memoria del fotografo Silvio Stella, morto di leucemia nel dicembre 2018. Il giovane professionista era molto conosciuto a Pescara, dove ha lavorato spesso, ed è proprio all'ospedale 'Spirito Santo' che si è curato per mesi.

La onlus StellaMia è mossa dalle seguenti finalità:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Raccogliere fondi a sostegno dei bambini e ragazzi malati di Leucemia, con particolare attenzione alla Linfoblastica Acuta T (Linfo Lonfo) contro cui Silvio aveva combattuto per mesi 
  • Ricordare Silvio con eventi benefici nell’ambito della fotografia, dell’aeromodellismo, dell’arte e della musica, le sue passioni 
  • Formare e informare giovani e meno giovani sull’importanza della donazione del sangue e del midollo osseo (donazione di cellule staminali emopoietiche), collaborando con le istituzioni locali e nazionali (Admo, Avis, Fidas, Ail)
  • Smuovere le coscienze sull’importanza della ricerca scientifica in materia di leucemie rare dell’adulto

Presidente è Lucia Stella, sorella di Silvio. Soci fondatori sono: 

  • Paolo Stella, 
  • Marcella Antonucci
  • Claudio Ruscitti, 
  • Simone Giancristofaro, 
  • Pasquale Favale 
  • Laura Surricchio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

  • Coronavirus, il medico Staffilano: "Attenzione ai primi sintomi cardiologici post malattia”

Torna su
IlPescara è in caricamento