Anche a Pescara Poste Italiane dona i pacchi abbandonati e non ritirati alla Caritas

Si chiama "Valori ritrovati" l'iniziativa di Poste Italiane dedicata alle persone indigenti e prevede la consegna del contenuto dei pacchi abbandonati e non ritirati agli Empori della Solidarietà della Caritas

Destinare il contenuto dei pacchi abbandonati, non ritirati ed impossibili da recapitare al destinatario/mittente alle persone e famiglie in difficoltà. Si chiama "Valori ritrovati" l'iniziativa di Poste Italiane attiva anche a Pescara grazie all'accordo con la Caritas e gli Empori della Solidarietà.

Questo generi di pacchi fino ad ora veniva distrutto ma Poste Italiane ha deciso di salvare il contenuto dei pacchi (giocattoli, prodotti per la casa, abbigliamento ed altro). Nell'iniziativa saranno coinvolti i dipendenti che apriranno e verificheranno i pacchi destinati poi alla rete della Caritas Diocesana che li metterà a disposizione negli Empori della Solidarietà.

Giuseppe Lasco, responsabile Corporate Affairs di Poste Italiane:

“’Valori ritrovati’è parte di un vasto programma di attività di Corporate social responsibility e rappresenta un nuovo capitolo di iniziative con il quale l’Azienda dimostra attraverso un progetto concreto la tradizionale attenzione alle persone e, in particolare, alle famiglie che vivono situazioni di disagio economico”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Studentessa di Pescara scampata all'attentato di Strasburgo

  • Montesilvano

    Montesilvano: spaccio e violenza sessuale, sgominata baby gang

  • Cronaca

    Spoltore, ragazzina di 12 anni investita da un'auto

  • Attualità

    Rubinetti a secco in vari paesi del Pescarese, ecco dove

I più letti della settimana

  • Film su Gabriele D'Annunzio: si cercano 200 comparse a 90 euro al giorno

  • È morto Dj Alceste, stroncato da un ictus

  • Scoperto e denunciato a Pescara un falso nutrizionista, studio sotto sequestro [FOTO-VIDEO]

  • Incidente a Milano: morto un 23enne del Pescarese, era studente al Politecnico

  • Bimba travolta dall'acqua bollente della pentola, è grave

  • Insegue anziano di 100 anni dalle Poste a casa e lo aggredisce per rapinarlo [VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento