Alessandro Mancini, "Il Più Bello d'Italia" ricevuto in Comune a Pescara da sindaco e assessore

Mancini, laureato in Economia e Management, ha trionfato nella kermesse dedicata alla bellezza e non solo divenendo così l'italiano più bello per l'anno 2020

Alessandro Mancini, 27enne pescarese proclamato "Il Più Bello d'Italia" nei giorni scorsi a Sanremo è stato ricevuto in Comune dal sindaco Carlo Masci e dall'assessore ai Grandi Eventi, Alfredo Cremonese questa mattina, venerdì 14 febbraio.
Mancini, laureato in Economia e Management, ha trionfato nella kermesse dedicata alla bellezza e non solo divenendo così l'italiano più bello per l'anno 2020.

Il concorso in questione, che è il più antico dedicato alla bellezza maschile, rappresenta appunto e a tutti gli effetti la versione al maschile del noto "Miss Italia".

Per la sua prima uscita, dopo il prestigioso titolo ottenuto al Teatro Ariston di Sanremo, Mancini ha scelto la sua città, cui è molto legato. E infatti Mancini ha rivendicato la sua pescaresità. Masci e Cremonese si sono congratulati con Mancini al quale hanno fatto i complimenti per aver portato a livello nazionale il nome della nostra città. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

alessandro mancini più bello d'italia-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

  • Spunta la “tassa Covid” anche sulle auto: "Non pagate, è illegittima"

Torna su
IlPescara è in caricamento