L'Abruzzo rischia di rimanere senz'acqua: troppi consumi domestici per il Coronavirus

L'allarme è stato lanciato dal direttore tecnico Aca Livello che sottolinea come le riserve idriche, considerando anche le precipitazioni scarse, rischiano di essere insufficienti

In Abruzzo si consuma troppa acqua da quando è in atto l'emergenza Coronavirus. Lo ha fatto sapere l'Aca con il direttore tecnico Livello, evidenziando un aumento dei consumi dal 20 al 30% da quando è entrato in vigore il decreto del Governo che impone alle persone di rimanere a casa. Un sovraconsumo che, mantenendo questi ritmi, rischia di creare problemi per le riserve idriche a disposizione, soprattutto nei mesi estivi.

Complice un inverno relativamente mite e con poche precipitazioni, potrebbero esserci razionalizzazioni se la situazione dovessere proseguire seguendo questo andamento:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le falde hanno poca acqua e se prima speravamo in un febbraio ed un mese di marzo piovosi, a questo punto è difficile immaginare che la situazione possa rovesciarsi. Per questo nelle prossime settimane invieremo una comunicazione a Regione e Ato per segnalare quelle che sono le dotazioni attuali in vista della stagione estiva. Le proiezioni in vista dei prossimi mesi sono di carenza idrica, per cui bisognerà lavorare per mettere in atto politiche di razionalizzazione"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Collecorvino, moto contro auto: giovane trasportato in elicottero a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento